venerdì 10 giugno 2011

Dieci giorni.

Sono passati dieci giorni.
Dieci giorni dall'inizio della nostra vita a due reale,quotidiana.
Dopo sei anni assieme eccoci qui in un nuovo capitolo,un nuovo inizio.
In questi anni abbiamo imparato tanto l'uno dell'altra.Ci siamo vissuti,aspettati,rincorsi,sempre con il massimo impegno,con la ferma volontà di STARE assieme.Abbiamo creato,e nutrito,giorno per giorno,un legame,qualcosa che ci tiene assieme al di là della passione,della complicità,delle incomprensioni,dei litigi.
E' stata dura,lo è tutt'ora,ma funziona.Funzioniamo.
Siamo forti,indipendenti ed estremamente testardi.Sappiamo che la nostra vita senza l'altro andrebbe avanti lo stesso,e non necessariamente negativamente,anzi.Ed è con questa consapevolezza che ci guardiamo negli occhi e decidiamo che noi ci diamo qualcosa in più,che insieme ci miglioriamo.

Ora è tutto diverso.Perchè la quotidianità è un bruttissimo scoglio da superare,per noi tanto abituati alle sorprese,all'attesa,a quella distanza che in fondo era un bel paracadute,un'uscita di sicurezza.

Dieci giorni che mi sono sembrati uguali a tutti gli altri come se fosse così naturale,trovarti al mattino,e ritrovarti alla sera.Entrare dalle porta e sentire il tuo odore.

Forse siamo stati bravi,forse eravamo pronti e tu l'avevi capito.

3 commenti:

  1. l'etichetta migliore per questo post è "emozioni", perchè è un'emozione molto forte leggerlo. Non posso che augurarvi di sentirvi così per tanto, tanto tempo...

    RispondiElimina
  2. Che bella cosa... In bocca al lupo.. La quotidianità è una vera sfida, ma è bello sfidarsi se ci si vuol bene :) Buona domenica. Cris

    RispondiElimina

commenti distratti...