lunedì 25 luglio 2011

Esplosioni.

Oggi mi sorprendo di essere ancora tutta intera.Mi sorprendo ancora di più del fatto che in questi dieci giorni appena trascorsi non abbia ucciso nessuno.
Ho i topi nel tetto del condominio (ma come cazz è possibile che vadano a finire nei tetti??io ne sono ancora sconvolta,e poi non ne vogliono sapere di schiattare...)
Ho rotto il telefonino (che per l'uso che ne faccio direi che è stato il male minore)
Il frigo è esploso,decidendo,così,in un istante che non voleva più essere un frigorifero ma un forno.Il 18 di luglio son sempre cose carine da scoprire.
L'aspirapolvere ha deciso che se il frigorifero poteva diventare un forno anche lui poteva essere altro...
La macchina non è esplosa, ma manco si è più accesa..che questo caldo abbia dato strane manie anche a lei????
Una mia amica che si è trasferita di sua volontà in un'altra regione, ma continua ad essere iscritta all'università di Bologna,viene ospitata qui ogni qualvolta ha da fare esami (questo da circa un anno e mezzo),e siccome lei è sotto esame non fa NESSUN TIPO DI LAVORO IN CASA,certo io ho tutte le sfighe del mondo un esame da dare stamattina ma posso fare tutto per tutti vero????
Insomma alla fine se l'è presa perchè ero tipo la nuvola di lost e mi aggiravo funesta per la casa e lei non s'è sentita ospitata bene evidentemente,in realtà non so bene per quale motivo proprio questa settimana si sia messa d'impegno a scassare i maroni all'universomondo invece di lasciarmi in pace a sbollire tutto il mio stress!!fatto sta che sabato se n'è andata e non ci siamo praticamente manco salutate e da allora è sparita nella nebbia...
Però ho in mente solo la scena di mercoledì mattina, lei aveva il suo esame e CoinquilinoAlto si è mangiato tutti i biscotti,evidentemente,e lei non ne ha trovati per fare colazione,e niente,quando si è alzata e non li  ha trovati, è venuta a chiedermi se avessi fatto o meno la spesa che lei non aveva nulla da mangiare (io ho tipo 3 bar e un forno SOTTO casa).
Ecco la settimana scorsa avevo troppe cose in mente,da fare,da studiare,da sistemare.
Ma l'esame l'ho fatto e mo ho tutto il tempo del mondo per incazzarmi per bene.
Che delle due non so se è meglio che si faccia sentire o meno.
In ogni caso è proprio una delusione,penso di averla aiutata in ogni modo possibile,per un anno e mezzo è stata qui ospite e non ha mai dovuto fare nulla,trovando ogni tipo di conforto,capita una settimana nera per me,e tu mi scassi l'anima perchè non ci sono i biscotti e perchè rispondo nel modo sbgaliato?
Che poi io sono così lascio correre,lascio correre,ma quando la goccia mi rovescia il vaso è fatta,è troppo tardi per tornare indietro.E' come se vedessi d'improvviso davvero la persona che ho davanti.Che un pò mi avevano avvisata eh...ma io sono così,testona.
E niente,siccome sarò pure testona ma anche mooooolto vendicativa aspetto solo il momento in cui si farà sentire per dirgliene quattro per bene.Che se pensa di cavarsela così ha proprio sbagliato!!
E mi rallegro di non vivere in un posto dove il porto d'armi lo danno a tutti,che a quest'ora avevo già una trentina d'anni di galera da fare.

3 commenti:

  1. Condivido in pieno le ultime righe... a esser troppo buoni la gente se ne approfitta, e quando poi scoppi la colpa diventa tua, cose da pazzi...

    RispondiElimina
  2. é vero hai proprio ragione,quando scoppi ti fanno pure passare dalla parte del torto!!!

    RispondiElimina
  3. :-Dogni tanto incavolarsi fa proprio bene!

    RispondiElimina

commenti distratti...